• phone-602973_1280

    Wi-fi gratuito nelle strutture sanitarie regionali

    Premesso che

    •  l’utilizzo di dispositivi portatili connessi a Internet è una pratica in crescita anche nel settore della sanità. Il personale sanitario necessita sempre più frequentemente di accedere a Internet e utilizzare le risorse offerte dalla Rete per il proprio lavoro. Allo stesso modo, comunicare con l’esterno è anche uno dei bisogni più sentiti dai degenti, soprattutto nel corso di ricoveri lunghi, i quali cercano di ritagliarsi un angolo di quotidianità in un ambiente diverso da casa propria;
    • sono aumentate negli ultimi anni, e sono sempre più numerose, le strutture ospedaliere con la connessione senza fili gratuita; il servizio è già attivo, infatti, in buona parte dei centri ospedalieri liguri, lombardi, emiliani e del Lazio;

    venuto a conoscenza della volontà manifestata dalle precedenti Amministrazioni di promuovere e diffondere l’accesso wi-fi gratuito all’interno delle strutture sanitarie regionali, prevedendo la copertura di rete in tutte le Aziende sanitarie del Piemonte;

    ritenuto che l’estensione del wi-fi gratuito anche in tale ambito rappresenti un passo importantissimo per promuovere la cultura digitale nella nostra regione e, soprattutto, per garantire servizi migliori al personale sanitario, ai pazienti e ai loro parenti;

    INTERROGA
    l’Assessore regionale competente in materia per sapere

    • quale sia ad oggi la reale situazione in Piemonte per quanto concerne la diffusione del wi-fi gratuito all’interno dei presidi sanitari;
    • se si intenda pervenire – e in quali tempi – ad un’estensione del wifi aperto e accessibile a chiunque in tutte le strutture sanitarie regionali, a partire da quelle maggiori.