• hand-523231_1920

    Unità e coesione, subito un tavolo comune del centrosinistra per le prossime amministrative

    Unità e coesione, subito un tavolo comune del centrosinistra per le prossime amministrative”. E’ l’appello lanciato all’unità del centrosinistra dai Segretari regionali del Partito democratico, Davide Gariglio, e da quello dei Moderati Domenico Portas al termine di un incontro avvenuto stamattina. “Abbiamo sfide importanti davanti che non saranno vinte se non sapremo costruire una coalizione compatta – rimarcano i segretari regionali di PD e Moderati –, sia a Torino che a Novara abbiamo governato bene con una grande coesione”.

    “Mi auguro – prosegue Portas – che la conferma dei candidati uscenti avvenga senza il passaggio dalle primarie, dobbiamo lavorare sui temi e sulle sfide future”. Sulla stessa linea anche il segretario regionale PD, Davide Gariglio, che rivendica il giudizio molto positivo sulle amministrazioni di Torino e Novara e auspica “l’investitura di Fassino e Ballaré come i prossimi candidati del centro sinistra, sostenuti con il più ampio consenso possibile”.

    “Lanciamo – continuano Gariglio e Portas – un invito a SEL, alleato storico del centrosinistra in Piemonte, ad un confronto politico per continuare insieme il cammino di coalizione che ci ha visto vincere nella maggior parte dei comuni e che ci ha visti governare bene”.

    “In questo anno e mezzo in Regione Piemonte la coalizione tra PD, Moderati e SEL – proseguono –  ha ottenuto brillanti risultati grazie al contributo di idee e di valori di tutte le forze politiche della maggioranza; non vediamo – concludono i due segretari regionali di PD e Moderati – ragione per non fare proseguire questa alleanza, politicamente proficua ed apprezzata dagli elettori”.