• scopri CHI SONO GLI ESPERTI NOMINATI DA TONINELLI PER SVOLGERE L’ANALISI COSTI BENEFICI DELLA TAV

    Smascherato l’inganno sull’Asti-Cuneo

    L’inganno sull’Asti – Cuneo, come avevamo da tempo purtroppo annunciato, è stato smascherato definitivamente ieri dal Cipe che non ha stanziato ancora nessuna risorsa per l’infrastruttura. E’ ormai chiaro che le promesse fatte dal Premier Conte e dal Ministro Toninelli lo scorso mese sulla prossima riapertura dei lavori non potranno essere realizzate ed il governo, riproponendo la stessa soluzione del precedente ministro Delrio, ha perso di fatto un anno di tempo inutilmente. Ma queste scelte, frutto di evidente incompetenza ed improvvisazione che caratterizzano da sempre il M5S, sono state avallate dalla Lega, da Salvini e dal Sottosegretario Giorgetti che come segretario del Cipe ha una responsabilità diretta in questo disastro. Il candidato del centrodestra per la Regione Piemonte, Alberto Cirio, è in chiara difficoltà, ma continua nella sua politica degli annunci. Ha affermato infatti che in caso vittoria porterà le Olimpiadi invernali a Torino, ma con la Lega come alleato sa bene di non poter promettere niente.