• trasparenza

    Sicurezza cibernetica

    Oggi in Aula abbiamo discusso del problema della sicurezza cibernetica: una questione che tocca non solo gli Stati e non solo le imprese. Tocca direttamente le nostre case, i nostri smartphone, le nostre persone e tra qualche tempo potrebbe toccare i nostri stessi corpi vista l’evoluzione della medicina.
    Per la prima volta l’Italia si è posta il problema di assicurare tutto ciò che è necessario per le funzioni e i servizi essenziali dello Stato, dal cui malfunzionamento o attacco può derivare un pregiudizio grave alla sicurezza nazionale. Un provvedimento importante da mantenere, integrare e implementare costantemente. Qui potete vedere il mio intervento: http://webtv.camera.it/evento/15228/483583