• download

    Ponte di Genova: i pasticci e l’incoerenza del governo

    Il governo ha detto che il decreto Genova è stato fatto col cuore. Il problema è che non è stata usata la testa. E che dire del fatto che sono stati accusati gli altri partiti e poi si è venuto a scoprire che gli unici negli anni ad aver preso soldi da Autostrade per l’Italia sono stati quelli della Lega? Sono passate ben sei settimane dal momento della tragedia al momento in cui una norma è entrata in vigore. E mentre Genova attendeva, il Ministro Toninelli era al mare. Ancora oggi non si risponde alla domanda cruciale: “come verrà ricostruito il ponte di Genova?” Di Maio è arrivato a dire “nazionalizzeremo Autostrade per l’Italia”. Ora non ne sentiamo più parlare: si può sapere cosa hanno intenzione di fare? Sempre Di Maio ha dichiarato “Autostrade per l’Italia non metterà mano alla ricostruzione del ponte. Pagherà solo. Rifaremo il ponte in 9 mesi”. Solo solo parole: nei fatti hanno fatto un regalo ad Autostrade, che non pagherà! Nel video tutti i dettagli!