• Gariglio (2)

    OSTEOPATIA: finalmente riconosciuta come professione sanitaria

    Finalmente anche l’Italia istituisce l’osteopatia come professione sanitaria. Si tratta di un provvedimento che nel nostro Paese riguarda oltre 12 mila professionisti, atteso da anni, e che la stessa Organizzazione mondiale della sanità ha individuato da tempo come terapia manuale efficace per la diagnosi e il trattamento. Occorre adesso procedere rapidamente per dare completa attuazione alla riforma, voluta dall’allora ministra della Salute Beatrice Lorenzin, disciplinando il percorso di formazione universitaria degli Osteopati. In tale veste occorrerà prestare attenzione all’esperienza delle scuole che negli anni li hanno formati allineandosi alle prescrizioni della stessa Oms.